Seminario su OSINT e Siti Web: come scoprire chi si nasconde dietro a un sito.

Martedì 23 maggio 2017, presso la sede del CONI, Sala Conferenze, 1° piano di
Viale Tiziano 74 a Roma si terrà la giornata organizzata da ISACA Rome Chapter dedicata alla Cyber Security, durante la quale verranno presentati spunti di riflessione su diversi argomenti quali OSINT, misure di sicurezza, pagamenti elettronici, digital forensics, data breach, bitcoin intelligence, ransomware.

Il mio intervento verterà sulle metodologie basate sull’analisi delle fonti aperte (OSINT – Open Source INTelligence) finalizzate a rispondere alla domanda “Chi si nasconde dietro questo sito web?”. Molto spesso infatti investigatori privati, consulenti informatici forensi ma anche Forze dell’Ordine si chiedono come capire chi è il vero proprietario di un dominio web (magari protetto da whois privacy o intestato a prestanome) e del sito internet su di esso ospitato, talvolta di un blog o profilo social come Facebook, Twitter o Flickr.

Attraverso varie tecniche OSINT è possibile raccogliere in maniera del tutto legale informazioni interne ed esterne al sito, che incrociate tra di loro portano a scoprire e identificare con una certa affidabilità il proprietario o reale utilizzatore del dominio web o del sito Internet oggetto d’indagine.

it giornata organizzata da ISACA Roma ovviamente sarà di più ampio respiro e vedrà la partecipazione di relatori di alto livello che ci parleranno di bitcoin intelligence, bitcoin forensics, digital forensics, data breach, incidenti informatici, phishing e ransomware. Il programma della giornata è il seguente:

08:00-09:00 – Arrivo partecipanti
09:00-09:30 – C. Cilli: Saluto ai presenti e presentazione delle attività del Capitolo ISACA di Roma
09:30-10:15 – G. Marcoccio – L. Delli Veneri; Le misure di sicurezza strong customer authentication nei servizi di pagamenti elettronici
10:15-11:00 – G. Serafini: Digital Forensics e Data breach, tecnologie, tecniche e procedure di risposta agli incidenti
11:00-11:15: Pausa
11:15-12:15 – Marco Valleri: Bitcoin Intelligence
12:15-13-15 – Denis Frati: OSINT e Phishing
13:15-14:15: Pausa
14:15-15:15 – S. Maccaglia
WannaCry Locker. Storia di una frode annunciata
15:15-16:15 – Paolo Dal checco: OSINT e Siti web. chi si nasconde dietro a quel sito?
15:15-16:30: Pausa
16:30-17:30: Q&A e dibattito

La partecipazione è gratuita e dà diritto a 8 CPE validi per il mantenimento delle certificazioni CISA, CISM, CRISC e CGEIT e di tutte le associazioni che riconoscono i CPE ISACA

L’adesione all’evento DEVE essere fatta obbligatoriamente attraverso il link EventBrite https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cyber-security-spunti-di-riflessione-34630756525

Info su Paolo Dal Checco

Consulente Informatico Forense specializzato in Perizie Informatiche e Consulenze Tecniche di Parte e d'Ufficio per privati, avvocati, aziende, Tribunali e Procure.
Questa voce è stata pubblicata in eventi, formazione e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.