Perizia Forense

Servizio di Perizia Forense a valore legale per utilizzo in Tribunale in processi penali o civili, con produzione di relazione tecnica e assistenza alla parte tramite nomina di Consulente Tecnico di Parte e partecipazione ad Udienze e presenza in Operazioni Peritali anche in regime di Art. 360 come Accertamenti Tecnici Non Ripetibili oppure mediante nomina di Consulenza Tecnica o Perito da parte di Pubblico Ministero o Giudice, con facoltà di partecipare ad attività di sequestro o descrizione come Ausiliario del Magistrato, Ausiliario di Polizia Giudiziaria o Ausiliario di Ufficiale Giudiziario.

Tramite la Perizia Forense il consulente informatico assiste il cliente nelle varie fasi del procedimento penale o processo civile, fin dalla nomina e giuramento del CTU o la comunicazione dell’Avviso di Garanzia. Nel caso in cui venga disposto un sequestro, perquisizione, ispezione o descrizione la parte ha diritto di avvalersi di un Consulente Tecnico Forense che rediga successivamente una perizia tecnica di parte. Siamo quindi a disposizione anche in tal caso, per seguire lo svolgimento delle indagini a partire dal momento del sequestro o della copia forense in contraddittorio dei dispositivi sequestrati, se non è stata fatta clonazione forense durante le operazioni.

Le perizie forensi contengono quindi il risultato dell’indagine tecnica e delle investigazioni digitali svolte a favore della parte o dell’accusa, ad esempio nel caso in cui il lavoro venga commissionato dall’Autorità Giudiziaria o dalla Parte Offesa o Parte Civile.

Il costo di una perizia forense dipende, com’è intuibile, da numerosi fattori: dalla quantità di materiale di cui è necessario eseguire analisi tecnica durante le investigazioni digitali, dalla presenza di perizie precedenti da analizzare, dalla produzione documentale legata al fascicolo, dall’eventualità di partecipare ad Operazioni Peritali con Consulenti Tecnici del PM o CTU del Giudice, dalle tempistiche, dall’esigenza di presenziare alle Udienze, da eventuali incontri con i legali che seguono il cliente.

Per poter stilare un preventivo per la perizia informatica forense, quindi, è necessario contattarci e verificare insieme il contesto nel quale andrà a inserirsi l’investigazione digitale che produrrà come risultato la perizia forense, eventualmente congiuntamente con gli Avvocati della Difesa o di Parte Civile o della Parte Offesa che ha proceduto a sporgere denuncia/querela.


Contatta lo Studio d'Informatica ForenseContattateci per Informazioni o un Preventivo
Per maggiori informazioni non esitate a contattare lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti.