Perizia Scatola Nera e VDR

In alcuni casi la ricostruzione di percorsi o incidenti è possibile tramite le perizie su navigatori GPS presenti a bordo di auto, aerei, alianti o navi. In altri casi è invece possibile eseguire direttamente perizie sulle scatole nere installate sui mezzi e destinate appositamente ad archiviare le informazioni circa gli spostamenti el o stato del mezzo a fini ricostruttivi in seguito a incidenti o contestazioni.

L’attività di perizia sulla scatola nera può essere condotta in diverse modalità, in base alla tipologia di logger su cui ci si trova a lavorare. Il fine dell’analisi forense è sempre quello di acquisire in maniera forense i dati presenti all’interno della memoria del VDR (Voyage Data Recorder) garantendo ove possibile la ripetibilità e la tracciabilità delle operazioni svolte secondo i canoni della ormai nota informatica forense.

Le scatole nere per antonomasia sono quelle degli aerei e delle navi, che presentano tra l’altro tecnologie in genere consolidate e spesso proprietarie, non facili da approcciare in termini d’informatica forense. I VDR, Voyage Data Recorder, sono in genere il primo oggetto di analisi forense e perizia tecnica investigativa in caso d’incidente aereo o navale, per questo motivo la disciplina che regolamente la perizia informatica sulle scatole nere deve essere rigorosa e far uso di strumentazione e conoscenze adeguate.

Le perizie sulle scatole nere possono coinvolgere versioni “soft” come i logger installati sugli alianti o le scatole GPS per le auto ma anche i dispositivi di tracciamento GPS di aerei, elicotteri, navi, ambulanze, mongolfiere e persino auto o atleti sportivi che nel praticare trekking portano con sé logger o braccialetti fitness con GPS.

Ovviamente l’affidabilità massima si avrà nei casi in cui a bordo sono installati sistemi di rilevamento e tracciamento dei dati “ufficiali”, ciò che conosciamo come “scatole nere”, se possibile forniti di strumenti anti-tampering e compromissione. Ogni strumentazione possiede differenze che ne rendono la fase di acquisizione forense e cristallizzazione dei dati più o meno semplice, in particolare se l’analisi segue incidenti ove il supporto si è rovinato oppure se la memoria era mal funzionante già in precedenza, come in alcuni casi è avvenuto.

 


Contatta lo Studio d'Informatica ForenseContattateci per Informazioni o un Preventivo
Per maggiori informazioni non esitate a contattare lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti.