Perizia Mappe Online

Nell’ambito delle perizie fotografiche, spesso può essere strategica l’acquisizione, analisi e certificazione di mappe e cartografie online come Google Maps, Google Earth, Google Street View, Bing Maps o foto satellitari prelevate da vari siti e servizi pubblici o privati di mappe web.

Spesso la richiesta nasce l’esigenza di un’acquisizione conforme per uso giudiziario e probatorio delle fotografie satellitari, di street view o caricate dagli utenti su siti di cartografia come Google Maps o Google Earth, oppure delle fotografie scattate dalle Google Car e pubblicate su Google Street View. Frequenti in ambito edilizio, talvolta per denunciare abusivismo o difendersi da accuse, le certificazioni delle mappe e delle foto presenti online sui server di Google (Maps, Earth, View) o Bing possono diventare strategiche in ambito legale per processi civili o penali.

Lo Studio esegue perizie su foto aeree, satellitari, o terrestri presenti online su Internet su siti come Google Maps, Google Earth, Google Street View o Bing in modo da certificarne l’integrità, così da autenticare il download e renderle opponibili contro terzi in Tribunale o per potere essere utilizzate in via stragiudiziale.

La perizia di acquisizione copia conforme di foto aeree o satellitari è una particolare attività che estende l’acquisizione forense a fini probatori di pagine o siti web finalizzata ad esempio a scaricare pagine, gruppi, gallerie o profili Facebook a fini giudiziari per utilizzo in Tribunale. Le cartine geografiche prodotte da servizi come Google Maps, Bing Maps, Street View, OpenStreetMaps, etc… sono simili a pagine web ma vengono prodotte tramite tecnologia HTML5 oppure Macromedia Flash e quindi più complesse da acquisire in modo da permetterne un utilizzo in Tribunale quale prova digitale e informatica, per la tecnologia utilizzata e per le informazioni fornite (quote, altezze, punti d’interesse, percorsi, etc… spesso non acquisibili con un semplice salvataggio della pagina).

L’ acquisizione per uso legale di foto aeree prese da Google Maps avviene tramite metodologia scientifica utilizzata in ambito giuridico e forense che attesta l’originalità del materiale acquisito e, per utilizzo in Tribunale, la perizia è integrabile con il giuramento e asseverazione davanti al Cancelliere da parte del perito informatico forense che redige l’elaborato. La perizia attesta la presenza online delle cartine o fotografie segnalate dal cliente e può essere utilizzata in Tribunale come acquisizione realizzata dal proprio Consulente Tecnico di Parte. Le procedure utilizzate per il download della copia conforme delle mappe o fotografie satellitari e aeree sono scientificamente consolidate (un eventuale CTU potrà ripetere la procedura di scaricamento e copia forense o, nel caso in cui la cartina non sia più presente, verificare
la bontà del metodo) e il giuramento in Tribunale da parte del Perito garantisce che il lavoro viene stato fatto in tutta onestà e correttezza per perseguire la verità.

L’acquisizione di mappe, cartine geografiche, foto aeree o satellitari da Google Maps, Bing Maps anche con aerial view, Street Vies, OpenStreetMaps, Google Earth – per la tecnologia che utilizzano questi servizi – non è realizzabile con gli stessi strumenti di acquisizione forense risorse web utilizzati per siti o profili si Social Network, richiede quindi metodologie più complesse che vengono illustrate dal perito tecnico in relazione in modo da rendere le attività il più oggettive possibili, in particolare se le mappe dovessero essere sostituite, come spesso avviene, e quindi le “prove” scomparire dal mondo online. Al materiale scaricato viene apposto, inoltre, “timbro” di data certa elettronico e vengono calcolati e verbalizzati i valori hash atti a definire la catena di conservazione delle prove digitali.

Nell’offrire il servizio di perizia tecnica forense di download e copia conforme di mappe e fotografie aeree o satellitari diamo per scontato ovviamente che la stampa o il salvataggio normale delle pagine o delle immagini non è sufficienti per fornire valore probatorio. Le stampe cartacee o PDF di schermate del browser contenenti siti web, mappe, cartine geografiche, foto aeree o satellitari sono opponibili a terzi e contestabili come prova perché facilmente falsificabili e non oggettivamente valide. Così come per i siti web e i profili Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram o i social network sono necessari particolari strumenti e metodologie atte a rendere non opponibile o comunque difficilmente contestabile quanto acquisito dal perito, anche se di parte nell’ambito di una CTP (Consulenza Tecnica di Parte) e quindi con ruolo di Consulente Tecnico di Parte, non nominato da Giudice e Pubblico Ministero.

Il prezzo della perizia di acquisizione di mappe cartografiche online a fini legali, foto aeree o satellitari, fotografie caricate da utenti anche di Google Places for Business, spesso inserite in Google Maps, dipende dalla quantità di materiale di cui è richiesta la copia conforme certificata dal perito forense. Il costo della perizia informatica viene integrato, se richiesta perizia giurata e asseverata in Tribunale, dall’onorario del perito e dall’importo delle marche da bollo necessarie per l’asseverazione e il giuramento della perizia. Invitiamo chi fosse interessato a contattarci per un preventivo, indicando i dettagli delle fotografie o delle mappe e cartine cui è necessario apporre data certa e acquisizione conforme.


Contatta lo Studio d'Informatica ForensePer informazioni o preventivi contattate lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti o compilando il modulo seguente.

Nome o Ragione Sociale *

Email *

Telefono

Messaggio *

Ho letto l'informativa sul trattamento dati *
Do il mio consenso al trattamento dati *


Termini di ricerca più frequenti:

  • bing earth
  • bing earth view
  • google earth online
  • google earth street view
  • street view siti sicuri
  • un cellulare superdotato compreso radio e mappe satellitari