Perizia Antropometrica

La perizia antropometrica consiste nella verifica dell’identità o somiglianza fra individui nelle fotografie o nei video oggetto di analisi. Spesso le perizie antropometriche sono finalizzate a ottenere misurazioni degli individui ripresi (altezza, misura del piede, forma del naso e degli occhi, età approssimativa, etc…).

Si può procedere a identificazione degli individui tramite il volto, basandosi sull’estrazione di parametri fisionomici e su misure metriche, tramite riconoscimento automatico  (mediante software e hardware predisposti per il riconoscimento del volto) oppure attraverso l’operatore.

Il riconoscimento di soggetti tramite parametri fisionomici si basa su codifiche ormai standardizzate al fine di rendere meno soggettiva l’interpretazione. I parametri sono raccolti in tabelle di raffronto che permettono di attribuire un grado di somiglianza o differenza tra le persone ritratte negli scatti fotografici o nei filmati.

Il confronto antropometrico tra soggetti (con possibilità di acquisizione dei dati dal vivo o tramite fotografie segnaletiche, filmati di videosorveglianza, etc…) tramite parametri metrici è di tipo quantitativo e genera quindi valori numerici utilizzati poi per la comparazione tra soggetti basata sui volti e sulle fattezze del viso.

L’identificazione di un soggetto basata sull’aspetto del volto e dei suoi connotati coinvolge numerose discipline e metodologie di riconoscimento facciale. Il riconoscimento del volto (chiamato “face recognition” in inglese) presenta tra l’altro – rispetto ad altri metodi biometrici – il vantaggio della singolarità ed accettabilità del risultato della comparazione antropometrica.

La perizia antropometrica può essere estesa, oltre che ai dettagli del viso, anche al resto del corpo, estendendo i punti di raffronto a elementi comunque soggettivi dell’individuo da identificare. Si procede quindi ad analizzare l’altezza, la larghezza delle spalle, la dimensione del piede o delle mani ma anche – se la qualità delle fotografie o del video lo permette – il colore della pelle, la camminata, la postura con eventuali asimmetrie.


Contatta lo Studio d'Informatica ForensePer informazioni o preventivi contattate lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti o compilando il modulo seguente.

Nome o Ragione Sociale *

Email *

Telefono

Messaggio *

Ho letto l'informativa sul trattamento dati *
Do il mio consenso al trattamento dati *