Workshop sulla Crittografia all’Università degli Studi di Milano

Conferenza sulla Cifratura dei Dati a MilanoDomani martedì 2 luglio 2018 dalle ore 14:00 alle 19:00 si terrà presso l’Aula 201 dell’Univeristà degli Studi di Milano, Facoltà di Giurisprudenza, il workshop sulla Cifratura dei Dati, anche in ottica GDPR. Il seminario sulla crittografia a uso dell’utente comune e del professionista vedrà diversi relatori alternarsi per trattare i diversi aspetti della crittografia.

La crittografia, grazie anche al GDPR, è diventata ormai argomento di discussione quasi quotidiano, motivo per il quale si è ritenuto interessante organizzare un evento per trattarne i diversi aspetti, dalla cifratura delle comunicazioni ai file, ai dischi e alle mail, alla cifratura dei dati in cloud, all’anonimizzazione e o pseudonimizzazione dei dati.

Tra le 14:00 e le 14:30, Corrado Giustozzi connesso via Skype farà una introduzione sulla storia, l’evoluzione e l’impatto odierno della crittografia. A seguire, Igor ‘koba’ Falcomatà, Paolo Dal Checco e Mattia Monga cureranno in aula la parte più generale e pratica (la crittografia nei sistemi di uso comune e Linux, la cifratura nelle comunicazioni via mail e sui telefoni, la cifratura di dischi e supporti esterni, la cifratura in ambiente Linux), per poi passare a Donato Eugenio Caccavella che ci parlerà della sua esperienza investigativa (anche in presenza di dati cifrati in attività relative all’informatica forense) e poi agli argomenti più specifici che tratteranno Andrea Ghirardini (la cifratura e il cloud), Claudio Telmon (crittografia e sicurezza) e Matteo G.P. Flora per la discussione finale.

La locandina dell’evento sulla crittografia a Milano, anche in ottica GDPR, è scaricabile da questo link.

Pubblicato in eventi, formazione | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Workshop sulla Crittografia all’Università degli Studi di Milano

DFA Open Day 2018 – Informatica Forense e Investigazioni Digitali a Milano

Giovedì 5 luglio 2018 si terrà il consueto appuntamento annuale con l’evento formativo gratuito organizzato dall’Associazione Digital Forensics Alumni (DFA) durante il quale vengono approfondite le tematiche più attuali d’informatica forense e delle investigazioni digitali.

Il convegno sulla digital forensics e le digital investigations, aperto a tutti e non soltanto ai soci dell’Associazione DFA, si terrà dalle 13:30 alle 18:00 presso l’Università degli Studi di Milano, in Via Festa del Perdono 7, nell’Aula Malliani, è sufficiente cliccare sull’immagine qui di fianco per visualizzare la piantina con l’indicazione su come raggiungere l’Aula Malliani, al primo piano, dall’entrata dell’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 7.

Il programma della conferenza sull’informatica forense e sulle indagini digitali organizzato dall’Associazione Digital Forensics Alumni per il DFA Open Day 2018 è il seguente

  • Saluti iniziali e presentazione attività DFA, Avv. Valerio Vertua, Vice Presidente Consiglio DFA
  • Saluti della cattedra,Prof. Avv. Pierluigi Perri, Università degli Studi di Milano
  • Saluti e interventi degli sponsor

1° Sessione, Moderatore: Dott. Giulio Vada

  • I conti delle aziende sempre più a rischio a causa di phishing, malware e social engineering”, Dott. Paolo Dal Checco
  • L’apporto della digital forensics al contrasto alla vendita online di sostanze stupefacenti”, Dott.ssa Clara Maria Colombini

2° Sessione, Moderatore: Dott.ssa Sara Macchi

  • Visione artificiale per riconoscere volti e oggetti nei social media”, Dott. Roberto Marmo
  • Ediscovery e Artificial Intelligence”, Dott. Andrea Tognolini

Gli sponsor dell’evento sono GData e Datamati Sistemi e Servizi, per informazioni o iscrizioni utilizzare la pagina realizzata da DFA presso EventBrite.

Pubblicato in eventi, formazione | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su DFA Open Day 2018 – Informatica Forense e Investigazioni Digitali a Milano

Convegno sulla Rilevanza dell’Esperto Informatico Forense a Bologna

Conferenza ONIF a Bologna sulla rilevanza dell'informatico forenseCome ogni anno, ONIF – l’Osservatorio Nazionale sull’Informatica Forense – propone una conferenza aperta ai soci e al pubblico dedicata a diffondere i temi legati alla digital forensics. Il 25 maggio 2018 alle ore 09:00, si terrà presso la Sala Armi della Scuola di Giurisprudenza in Via Zamboni 22 a Bologna la conferenza intitolata “La rilevanza dell’esperto informatico forense sulla qualità dell’informazione giudiziale“, con la collaborazione di Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, CIRSFID.

L’evento sull’informatica forense è coordinato dal Prof. Cesare Maioli, CIRSFID – Università di Bologna, il comitato scientifico è composto da Carla Faralli, Raffaella Brighi, Michele Ferrazzano, Antonio Gammarota e Cesare Maioli. La partecipazione all’evento è libera e gratuita ma la capienza dell’aula impone la necessità di prenotazione, da effettuarsi tramite il sito EventBrite. Per maggiori informazioni, s’invita coloro che fossero interessati a scrivere all’indirizzo dell’associazione ONIF su [email protected]

Il programma del convegno sulla rilevanza dell’esperto informatico forense è il seguente:

Saluti

Michele Caianiello, Direttore del DSG – Università di Bologna
Carla Faralli, Direttrice del CIRSFID – Università di Bologna
Giovanni Sartor, CIRSFID – Università di Bologna

Presentazione dell’associazione ONIF

Paolo Reale, Presidente ONIF

Coordina

Cesare Maioli, CIRSFID – Università di Bologna

Informatica forense e OSINT su blockchain e cryptovalute

Paolo dal Checco, Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS) – Università di Torino

Il Consulente Tecnico informatico: ruolo, diritti, doveri, compensi

Antonio Gammarota, CIRSFID – Università di Bologna

Best/mal practice e informatica forense: gli effetti su indagini e processi

Nanni Bassetti, ONIF

Data breach e GDPR: l’importanza della forensic readiness e dell’incident response

Alessandro Fiorenzi, ONIF

Tavola rotonda e discussione con i partecipanti

Coordinano Raffaella Brighi, CIRSFID – Università di Bologna – e Michele Ferrazzano, Università di Modena e Reggio Emilia

La locandina dell’evento ONIF 2018 a Bologna sulla rilevanza dell’esperto informatico forense è disponibile per il download a questo link.

Pubblicato in eventi, formazione | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Convegno sulla Rilevanza dell’Esperto Informatico Forense a Bologna

Docenza per Corso Federpol DM 269/10 a Torino

Venerdì 4 maggio 2018 avrò l’onore di partecipare come docente alla giornata formativa per il Corso di Aggiornamento Professionale DM 269/2010 per Federpol che si terrà a Torino presso il Best Western Hotel Luxor, in Corso Stati Uniti, 7. Il mio intervento verterà sull’acquisizione forense e recupero dati da dispositivi informatici in ambito di perizia informatica e indagine forense.

Corso Federpol di Aggiornamento Professionale a Torino

Il programma del Corso di Aggiornamento Professionale Federpol di venerdì 4 maggio 2018 è il seguente:

  • 09.00 – 09.30: Registrazione Partecipanti
  • 09.30 – 09.45: Saluti – Dott.ssa Antonella Pavesio (Vice Presidente Area Nord Federpol)
  • 09.45 – 10.00: Presentazione T&T Gate. Matteo Simeoni – Sales Manager
  • 10.00 – 11.30: Tavola Rotonda – Privacy 1 parte
    Moderatore: Avv. Roberto GOBBI (Segretario Generale Federpol)
    Dott. Riccardo MARTINA (Consulente Privacy)
    Sig. Piero PROVENZANO (Pres. Comitato Studi Legislativi Federpol)
  • 11.30 – 12.00: Coffee Break
  • 12.00 – 13.30: Tavola Rotonda – Privacy 2 parte
    Moderatore: Avv. Roberto GOBBI (Segretario Generale Federpol)
    Dott. Riccardo MARTINA (Consulente Privacy)
    Sig. Piero PROVENZANO (Pres. Comitato Studi Legislativi Federpol)
  • 13.30 – 15.00: Pausa Pranzo
  • 15.00 – 16.00: Gestione Amministrativa degli Istituti
    di Investigazione: Ispezioni Amministrative (P.A.S., GdF), Relazioni conclusive delle Indagini. Relatore: Avv. Roberto GOBBI (Segretario Generale Federpol)
  • 16.30 – 17.30: Acquisizione Forense e Recupero Dati da Dispositivi Informatici. Relatore: Dr. Paolo DAL CHECCO (Consulente Informatico in Ambito di Perizia Forense e Indagini Informatiche)
  • 17.30: Termine Lavori e consegna attestati

Per informazioni o iscrizioni, chi è interessato può visitare la pagina ufficiale del corso di aggiornamento professionale 2018 DM 269/10 presso il sito di Federpol o scaricare il volantino del corso direttamente da questo link.

Pubblicato in eventi, formazione | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Docenza per Corso Federpol DM 269/10 a Torino

IISFA Forum e Cybercop 2018 a Roma

IISFA Forum 2018 e Cybercop a RomaIl 18 e 19 maggio 2018 si terrà a Roma la conferenza annuale IISFA Forum sulla digital forensics e le sue varie declinazioni, organizzata dall’Associazione IISFA. Il convegno si terrà presso la Casa dell’Aviatore, in Viale dell’Università, 20, a Roma e l’ingresso è gratuito, previa registrazione sul sito IISFA.

Gli argomenti di cui si parlerà durante l’edizione di quest’anno vanno ben oltre l’informatica forense, toccheranno infatti problematiche come stalking e cyberbullismo, video forensics, intelligenza artificiale, la Legge 48 del 2008 dieci anni dopo, intelligence gathering contro il terrorismo, analisi del traffico telefonico, sequestro di bitcoin e criptomonete, acquisizione dati su dark web ed ethical hacking.

Durante la giornata MSAB – una delle società produttrici di software di mobile forensics utilizzati in ambito di perizia su smartphone e cellulari – organizzerà alcune sessioni di workshop tecnico, gratuite ed aperte a tutti. I dettagli saranno forniti ad apertura dei lavori.

Gli interventi saranno tutti di alto interesse e i profili dei relatori di alto livello. Durante il mio intervento sul “Sequestro di bitcoin, criptovalute e wallet” parlerò delle metodologie, strumenti, software, principi, problematiche, limitazioni tecniche e operative delle attività di sequestro di criptomonete come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Monero, ZCash o le diverse altcoin in circolazione.

Il programma completo della conferenza IISFA Forum 2018 e Cybercop di Roma – che si riporta qui di seguito – è visionabile sulla brochure brochure dell’evento scaricabile da questo link.

Venerdì 18 maggio 2018

Ore 9.00

Web Forensics, Aspetti tecnici ed operativi per l’acquisizione dei dati in rete
Dario Beniamini (Intellexia)

Stalking e Cyberbullismo, L’acquisizione delle digital evidence: casi pratici
Marco Calonzi (Consulente Digital Forensics)

Analisi ed acquisizione di immagini/video a supporto della ricostruzione dinamica di eventi. Potenzialità, limiti e casi di studio
Prof. Sebastiano Battiato (Ordinario di Informatica – Università di Catania, iCTLab – Catania) e Giovanni Tessitore (Direttore Tecnico Principale della Polizia di Stato – Dirigente della Sezione Indagini Elettroniche della IV Divisione del Servizio Polizia Scientifica – Roma)

Intelligenza Artificiale e sistema penale
Avv. Aniello Nappi (Foro di Roma, già Cons. Corte di Cassazione)

Ore 12.00

IISFA e il telefono di Peppa Pig, Media Education Session – Verso la costituzione dell’ [email protected] response team
Coordina Francesco CAJANI (componente del comitato tecnico-scientifico di IISFA)
Sabina BANFI (Direttore Area Servizi Scolastici ed Educativi del Comune Milano)
Nunzia CIARDI (Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni)
Pier Cesare Rivoltella (Professore ordinario in education technology all’Università Cattolica di Milano e Direttore del CREMIT (www.cremit.it) * in videoconferenza
Walter Vannini (Criminologo, referente progetti sulla legalità Direzione Area Servizi Scolastici ed Educativi del Comune di Milano)

Ore 14.30

Legge 48 del 2008, Un bilancio dopo dieci anni
Eugenio Albamonte (Sostituto procuratore della Repubblica presso la Procura di Roma)

Counter Terrorism Intelligence gathering at UK Borders
Simon Crawley (Global Project Manager MSAB)
Sacha Bianchi (Regional Area Sales Manager MSAB)

Analisi investigativa del traffico telefonico in correlazione con altre fonti dati
Avv. Guido Villa Tecoms Srl

Sequestro di bitcoin, criptovalute e wallet
Paolo Dal Checco (Consulente di informatica forense)

Acquisizione dati su darkweb e sequestro di crittomonete – Aspetti giuridici
Avv. Francesco Paolo Micozzi (Partner Array)

19 maggio 2018 – Ore 9.30 – 13.00

Simulazione su ethical hacking ed indagini
Chairman. Gerardo Costabile (Presidente IISFA)

Simulazione e case study
a cura di Massimiliano Graziani (Cyber Forensics Expert & Ethical Hacker – Cybera)

Simulazione dibattimentale e considerazioni sugli aspetti tecnico-giuridici dell’ethical hacking
Intervengono:
Cons. Costantino De Robbio (Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Roma)
Davide D’Agostino (Coordinatore Squadra Reati Informatici della Procura della Repubblica)
Avv. Stefano Aterno (Foro di Roma)
Avv. Mario Ianulardo (Foro di Nocera Inferiore)

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su IISFA Forum e Cybercop 2018 a Roma