Critical bug fix per Cellebrite UFED

La società israeliana Cellebrite, produttrice del noto sistema di mobile forensics “UFED”, sta informando in questi giorni i suoi clienti con diverse email di segnalazione circa un importante aggiornamento rilasciato il 28 dicembre per i prodotti UFED Physical Analyzer, UFED Cloud Analyzer e UFED InField.

Cellebrite UFED preventitative update

L’aggiornamento – o preventative hotfix – è dovuto al fatto che Cellebrite ha rilevato un bug nel meccanismo di verifica della data del software a causa del quale i software UFED Physical Analyzer, UFED Cloud Analyzer e UFED InField non decodificheranno più i dati dei dispositivi sottoposti ad acquisizione forense a partire dal 5 gennaio 2018, segnalando la mancata decodifica solamente nei file di log.

Il baco del software UFED della società Cellebrite – che interrompe la decodifica dei dati presenti nelle copie forensi acquisite dai cellulari, smartphone e tablet – e che richiede l’installazione del preventative hotfix  ha effetto sulle versioni rilasciate successivamente a febbraio 2017, in particolare:

  • UFED Physical Analyzer, versioni 6.1 o successive;
  • UFED Cloud Analyzer, versioni 6.0.1 o successive;
  • UFED InField, versioni 6.1 o successive.

Per poter garantire la continuità delle operazioni di mobile forensics, è necessario installare una delle seguenti alternative:

  • Light hotfix: versione che aggiornerà tutte le istanze dei software installati su una specifica macchina, da scegliere per chi desidera mantenere la versione esistente dei software oppure per coloro la cui licenza è scaduta a febbraio 2017 nei mesi successivi;
  • New version update: consiste nel solo hotfix (versione 6.4.6 per UFED Physical Analyzer e UFED InField, versione 6.3.0.549 per UFED Cloud Analyzer).

Cellebrite UFED Critical Hotfix

Per procedere con l’aggiornamento l’hotfix per Cellebrite UFED è sufficiente accedere alla propria area My Cellebrite con le credenziali fornite in fase di acquisto e scaricare i software indicati dalla società israeliana.


Contatta lo Studio d'Informatica ForensePer informazioni o preventivi contattate lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti o compilando il modulo seguente.

Nome o Ragione Sociale *

Email *

Telefono

Messaggio *

Ho letto l'informativa sul trattamento dati *
Do il mio consenso al trattamento dati *


Info su Paolo Dal Checco

Consulente Informatico Forense specializzato in Perizie Informatiche e Consulenze Tecniche di Parte e d'Ufficio per privati, avvocati, aziende, Tribunali e Procure.
Questa voce è stata pubblicata in notizie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.