Dalle Istituzioni alla Blockchain con E-Privacy a Bari

Il 3 e 4 ottobre 2019 si terrà a Bari, presso la Biblioteca dell’Ordine degli Avvocati in Piazza Enrico de Nicola, 1, la conferenza E-Privacy 2019 XXVI, Autumn Edition.

E-Privacy 2019 a Bari - Dalle Istituzioni alla Blockchain

Il tema guida della XXVI edizione di e-privacy è “Dalle Istituzioni alla Blockchain”
Condivisione, fiducia, consenso e delega attraverso la tecnologia in un mondo senza privacy?”.

La partecipazione al convegno è libera e gratuita, e l’iscrizione è facoltativa, l’evento ha il patrocinio morale dell’Ordine degli Avvocati di Bari, sono stati riconosciuti 9 crediti formativi per gli avvocati partecipanti (di qualsiasi Ordine provinciale), 3 per ogni mezza giornata.

La manifestazione e’ organizzata dal Progetto Winston Smith (un’associazione senza fini di lucro che si occupa della difesa del diritto alla privacy in Rete e fuori) e il progetto HERMES (Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali) oltre ad altre organizzazioni, aziende e associazioni.

Il programma della conferenza E-Privacy 2019 a Bari è il seguente:

Giovedì 3 ottobre 2019 – mattina

Chairman: Marco A. L. Calamari (Progetto Winston Smith)

  • 10:00: Apertura lavori: “Conoscenza”
  • 10:05: Saluti istituzionali
  • 10:20: Monica Gobbato , Alessia Roberto e Giacomo De Simio (Sme System s.r.l.) – Dalla autentica digitale all’analisi predittiva del valore dell’opera tramite big data. Aspetti sottesi alla tecnologia nel mondo delle arti figurative
  • 10:50: Adriana Augenti (Studio Legale Augenti Diasparro) – La trasformazione tecnologica del Mercato dell’Arte
  • 11:10: Enrica Priolo (Avvocata e formatrice) – Come uso ciò che so?
  • 11:40: Marco Ciurcina (StudioLegale.it) – Privacy e condivisione della conoscenza
  • 12:00: Yvette Agostini – VR,AR,XR: l’estensione tecno-mediata dei confini della realtà percepita
  • 12:30: Alessandro Ricciuti (Bitcoin Foundation Puglia) – Delete: diritto all’oblio
  • 13:00: PAUSA PRANZO

Giovedì 3 Ottobre 2019 – pomeriggio

Chairman: Nicola Gargano

  • 15:00: Apertura lavori pomeridiani: Istituzioni e Blockchain
  • 15:05: Tommaso Scannicchio (CILD Coalizione Italiana Libertà e Diritti) – LIBRA: una bilancia in equilibrio sulla privacy
  • 15:35: Graziano Albanese – Distributed ledger technology:fiducia e trasparenza, paradigma o utopia per i servizi al cittadino nel rispetto del principio della trasparenza per le pubbliche amministrazioni.
  • 16:05: Rebecca Berto – Blockchain: dicotomia del consenso
  • 16:25: Paolo Dal Checco (Consulente Informatico Forense) e Marco Tullio Giordano (LT42) – Metodologie, procedure e limiti delle indagini forensi e di Polizia Giudiziaria su blockchain ed exchange
  • 16:55: Riccardo Fallacara (Bitcoin Foundation Puglia) – Blockchain: problem or solving
  • 16:55: Tavola Rotonda: Blockchain’s out? – Modera: Marco A. L. Calamari (Progetto Winston Smith) – Partecipano: Paolo Dal Checco (Consulente Informatico Forense), Marco Tullio Giordano (LT42), Riccardo Fallacara (Bitcoin Foundation Puglia), Giuseppe Mastronardi (Politecnico di Bari) e Claudia Cascione (Università degli Studi di Bari)
  • 18:30: Chiusura lavori prima giornata

Venerdì 4 Ottobre 2018 – mattina

Chairman: Adriana Augenti (Studio Legale Augenti Diasparro)

  • 10:00: Apertura lavori
  • 10:00: Marco A. L. Calamari (Progetto Winston Smith) – Information Overload e Social Overload
  • 10:20: Alfredo De Felice (CRC Lex) – Blockchain e DLT: un nuovo approccio all’identità digitale
  • 10:40: Roberto Reale (Libero professionista) – Tokenizzare il panopticon. Privacy, sorveglianza e consenso nella società disintermediata
  • 11:25: Raoul Chiesa (Security Brokers) – (Digital) Democracy and massive-control in the post-Snowden age
  • 12:10: Manuela Vacca (Oohmm), Renato Gabriele (Oohmm) e Giulia Seno (Giornalista) – Dal rumore alla conoscenza: l’etica e l’algoritmo per decifrare i big data
  • 12:25: Tavola Rotonda: Social Overload – Modera: Adriana Augenti (Studio Legale Augenti Diasparro) – Partecipano: Marco A. L. Calamari (Progetto Winston Smith), Roberto Reale (Libero professionista), Raoul Chiesa (Security Brokers), Marco Bellezza (Consulente M.I.S.E.) e Giovanni Battista Gallus (Circolo dei Giuristi Telematici – Nexa Center)

Contatta lo Studio d'Informatica ForensePer informazioni o preventivi contattate lo Studio d'Informatica Forense tramite la Pagina Contatti o compilando il modulo seguente.

Nome o Ragione Sociale *

Email *

Telefono

Messaggio *

Ho letto l'informativa sul trattamento dati *
Do il mio consenso al trattamento dati *


Informazioni su Paolo Dal Checco

Consulente Informatico Forense specializzato in Perizie Informatiche e Consulenze Tecniche di Parte e d'Ufficio per privati, avvocati, aziende, Tribunali e Procure.
Questa voce è stata pubblicata in eventi, formazione e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.